Assemblee concitate

A oltre un mese dalla chiusura del Congresso, il Circolo del PD di Rignano Flaminio continua a discutere di un unico tema (la costituzione di un gruppo consiliare unico, in  cui dovrebbero confluire i tesserati eletti in liste civiche, attualmente divisi fra maggioranza e opposizione).

Il problema è che così facendo non si produce alcuna soluzione credibile ai problemi ereditati dalle scorse elezioni amministrative, ma si riesce comunque a bloccare iniziative e attività  più opportune e attinenti alla vita dei cittadini.

Cosa aspettiamo a metterci a lavorare,  a far partire le commissioni di lavoro, a pianificare eventi e incontri in cui parlare con i cittadini?

Qui l’ordine del giorno  (odg assemblea_18112017) di cui abbiamo chiesto la discussione e votazione durante l’assemblea di oggi, e in cui prendiamo posizione in modo articolato sul tema del gruppo unico ed esortiamo il segretario ad avviare le attività.

Rompiamo gli indugi, segretario! Il mondo continua anche fuori dall’aula consiliare.